Nonna Papera

Bottoni

                                   

Cerca nel blog

lunedì 9 maggio 2011

PANCOTTO

Quando ero piccola la mia mamma ogni volta doveva impazzire per farmi mangiare e cercava di inventare di tutto. Una delle poche cose che mangiavo volentieri, comunque, c'era ed era proprio il pancotto. Non si può certo dire che fosse un piatto ricercato, anzi apparteneva proprio alla cucina più povera, ma a me piaceva e, sinceramente, mi piace tanto che, soprattutto in inverno, lo preparo ancor oggi.

Ingredienti

300 gr di pane del giorno prima
1 lt di brodo di carne già insaporito
50 gr di Parmigiano grattugiato
prezzemolo
olio d'oliva - burro
sale

Preparazione

In un tegame mettere il pane e bagnarlo con il brodo. Accendere il fuoco, far cuocere per una ventina di minuti circa poi aggiustare di sale e condire con il burro, l'olio e il prezzemolo.
Togliere dal fuoco e servire spolverizzato con abbondante Parmigiano.

N.B. Questa é la tipica ricetta del pancotto che molti conoscono, ma un tempo era molto comoda, oltre che buona, anche per finire qualche avanzo del giorno prima, come ad esempio le verdure (zucchini, fagiolini, spinaci...) che andavano mescolate agli altri ingredienti.

Oggi io lo arricchisco con l'aggiunta di un pomodoro spezzettato, uno spicchio di aglio e pochissimo peperoncino.

Nessun commento:

Posta un commento